Bodini Antonio

Si laurea in Scienze Biologiche presso l’Università di Parma nel 1984 e consegue nel 1989 il Diploma di Dottorato di Ricerca in Scienze dell’Ambiente. Tra il 1998 e il 1990 è prima visting fellow (Gennaio -Giugno 1988) e poi research fellow (Ottobre 1989- Ottobre 1990) presso il Department of Population and International Health della Harvard School of Public Health, Harvard University, Boston (USA).

Dal 1993 è ricercatore confermato in Ecologia presso l’Università degli Studi di Parma, dove insegna Valutazione di Impatto Ambientale e Valutazione Ambientale Strategica nelle Lauree Magistrali di Ecologia e Conservazione della Natura e di Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e le Risorse.
Esperienze sul territorio
Esperto di Valutazione di Impatto Ambientale e sviluppo sostenibile ha collaborato con le amministrazioni locali dei Comuni di Parma e di Piacenza e con la Provincia di Parma per l’organizzazione e la gestione dei processi partecipativi di Agenda 21 (anni 2001-2006). Ha coordinato e realizzato la parte scientifica della Campagna indetta dalla Regione Emilia Romagna sul risparmio idrico (Progetto pilota “Bagnacavallo”) finalizzata alla riduzione dei consumi idrici in ambito residenziale. Collabora con vari comitati territoriali per la formulazione di osservazioni inerenti la valutazione di impatto di infrastrutture (Autostrada Cremona-Mantova, Corridoio TI-BRE). Fa parte del Comitato Scientifico di Lagambiente Regione Emilia Romagna.
Esperienze Politico-Amministrative
E’ portavoce del Coordinamento per l’Acqua Pubblica della Provincia di Parma.

Cerca nel sito