De Micheli Stefania

Mi chiamo Stefania De Micheli e ho 48 anni , sono laureata in programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali e lavoro come funzionario alle dipendenze del Ministero della giustizia, nell’ambito dell’esecuzione penale esterna.

Ho una lunga e significativa  esperienza come amministratore  nel mioComune, Carpaneto Piacentino.

Sono entrata in Consiglio Comunale nel 1989 nelle liste del PCI  e, per due mandati,sono stata consigliere d’opposizione. 
Nel 1998 abbiamo vinto le elezioni amministrative e  sono stata nominata  vicesindaco ed assessore al personale, alle  politiche sociali e alla cultura;
sono stata assessore per tre mandati, fino al 2012.

In quegli anni mi sono occupata principalmente di politiche sociali e, partendo da una condizione di quasi completa assenza di servizi nel mio
territorio, ho costruito un sistema di tutele e risorse che potesse rispondere alle diverse esigenze delle persone e ai bisogni di tutte le fasce d’età .

La mia storia politica inizia nella FGCI  e poi nel PCI dove, con altre compagne e compagni,  mi sono opposta alla svolta di Occhetto e  alle successive  trasformazioni ,  nella speranza, poi rivelatasi vana, di non disperdere il patrimonio del più grande partito comunista europeo.  

Non ho mai smesso di collocarmi a sinistra e mi sono pienamente riconosciuta nell’esperienza  e nello spirito che hanno guidato la lista “L’altra Europa con Tsipras” . Non potevo non condividere la scelta di dare continuità a questa esperienza anche a livello regionale con l’obiettivo di frenare la deriva neoliberista e autoritaria a cui stiamo assistendo.

Credo  sia necessario  far sentire la nostra voce, quella di donne e uomini che non si riconoscono nella politica del PD, che non accettano di liquidare  come immobilismo e  nostalgia del passato la difesa dei diritti nel mondo del lavoro, la ricerca di equità sociale , la tutela delle forme di partecipazione democratica.

Cerca nel sito