Romanelli Margherita

Nata a Fermo (Marche) nel 1972, laureata a Bologna in Economia e Commercio e ho conseguito numerose qualifiche post universitarie sui temi delle relazioni internazionali. Mi soo inoltre specializzata presso l’Università di Londra (SOAS) sulla lotta alla povertà.

Sono esperta in sviluppo sociale ed economico, impegnata a consentire la partecipazione delle donne e delle persone meno protette ai processi di crescita, assicurando il rispetto dei diritti e la salvaguardia dell’ambiente. E’ in coerenza con questo impegno che, già facilitatrice del comitato bolognese dell’Altra Europa con Tsipras, ho scelto di candidarmi nella lista l’Altra Emilia Romagna, per ribadire un modello di sviluppo regionale in cui i diritti trovino una rinnovata declinazione nelle scelte amministrative ed economiche, in cui le persone e l’ambiente vengano prima della finanza e dei privilegi di pochi.

Ho lavorato alcuni anni come ricercatrice presso Nomisma Spa, per seguire poi la mia passione di lottare contro le povertà e le ineguaglianze, coniugando preparazione teorica ed esperienze concrete.
Da oltre 10 anni, lavoro presso il GVC una delle maggiori ong italiane con sede a Bologna, come responsabile di progetti internazionali. Ho svolto direttamente interventi di aiuto in situazioni di emergenza e azioni per favorire la crescita e lo sviluppo sociale ed umano di migliaia di bambini, donne ed uomini nei Balcani, in Africa, nei Campi Profughi Saharawi, nel Sud Est Asiatico. Per raggiungere questi risultati collaboro attivamente con i governi, la UE, L’ONU, il Ministero degli Affari Esteri e la Regione Emilia Romagna, le università, associazioni e movimenti e le aziende private.

Sono membro permanente di reti di ONG a livello nazionale ed europeo, attivista della società civile per la promozione dei diritti (acqua, scuola pubblica) e contro i trattati iniqui di commercio internazionale (Stop –TTIP), partecipo alla costruzione di un nuovo modello di sviluppo post 2015 promosso dalle Nazioni Unite.

Svolgo docenze/conferenze sui temi della cooperazione internazionale e dei diritti, e collaboro con la rivista Inchiesta.
Dalla sua costituzione sono un’attivista di ALBA (Alleanza Lavoro, Beni Comuni e Ambiente) e della lista L’Altra Europa con Tsipras.

Cerca nel sito