Poggi Andrea

Nato a Piacenza vivo a Rottofreno.

Lavoro come operaio in una cooperativa di servizi piacentina. Da qualche anno ho deciso di riprendere gli studi e frequento il quinto anno di un istituto
professionale a Piacenza.

Coadiuvare lavoro e studio non è certamente cosa facile, ma con la mia caparbietà, credo di poter dire che sto assolvendo egregiamente gli impegni presi. Nel tempo libero svolgo attività di volontariato presso un associazione benefica a Piacenza.
Milito nel Partito dei Comunisti Italiani del quale sono segretario della sezione “A. Gramsci” di Rottofreno e membro della Direzione Regionale.

Da sempre appassionato di politica, credo con convinzione della necessità di ridare vita in Italia a un compiuto e organico Partito Comunista.

Mi presento come candidato per rappresentare l’intero Partito dei Comunisti Italiani piacentino e per mettere a disposizione il mio bagaglio politico e culturale. Ho accettato la candidatura perché ritengo doveroso nei tempi in cui siamo, dare un proprio contributo non solo con le parole ma anche nei fatti per far ritornare l’Emilia Romagna quella regione che è sempre stata chiamata da tutti “la locomotiva d'Italia”.

La spinta propulsiva per una ripartenza dell’Emilia Romagna, deve prendere il via da tutti noi. Per questo ho deciso di mettermi in gioco.Lo faccio specialmente rivolgendomi ai giovani, al mondo dei lavoratori, che rappresentano il futuro della nostra regione. 

Cerca nel sito